Ricordarsi di me Password dimenticata? ?
 Posizione : Home > Clinique du Poids site > Bevende > Alcol
Il metodo LeDiet
Calcola il tuo BMI
Dossier Nutrizione
Le mie domande - le vostre risposte
Enciclopedia nutrizionale
Ricette per la linea
Frutta e verdura
di stagione
Calcolo la mia
attivita fisica
Alcol
Definizione e proprietà
L'alcol non è un elemento essenziale per la salute. L'acqua è l'unica bevanda indispensabile per l'organismo.L'alcol etilico o etanolo proviene dalla fermentazione dello zucchero (glucosio o fruttosio) contenuto nella frutta e nei cereali.

1 g di alcol fornisce 7 kcal.

La gradazione alcolica
La gradazione alcolica di una bevanda si calcola in gradi (°) ed è riportata sulla bottiglia in termini di volume.

Esempio: un vino da 12° contiene 12 ml di alcol puro per 100 ml di vino.Ciò corrisponde a 12 x 0,8 = 9,6 g di alcol puro per un bicchiere di vino da 100 ml.

Più o meno la stessa quantità di alcol puro (da 9 a 10 g) è contenuta in
= 1 bicchiere di vino (10 cl),
= 1 aperitivo a 18° (7 cl),
= 1 birra media a 5° (25 cl),
= 1 bicchiere di sidro a 5° (25 cl),
= 1 coppa di champagne a 12° (10 cl),
= 1 whisky a 45° (2,5 cl),
= 1 sambuca a 45° (2,5 cl),
= 1 digestivo a 45° (2,5 cl).

Bevande diverse a base di alcol
Si distinguono due grandi gruppi di bevande alcoliche, a seconda del procedimento di produzione e della quantità di alcol che contengono:

Le bevande fermentate:
. vino e derivati (da 8,5 a 25°),
. aperitivo a base di vermouth (18°),
. birra (da 2 a 12°),
. sidro (da 1,5 a 10°).

Le bevande distillate (la distillazione aumenta la quantità di alcol)
. acquaviti e derivati (da 35 a 70°),
. liquori (da 15 a 20°)

>> Torna al tema "Bevende"