Ricordarsi di me Password dimenticata? ?
 Posizione : Home > Clinique du Poids site > Dimagrire > Menopausa e aumento del peso
Il metodo LeDiet
Calcola il tuo BMI
Dossier Nutrizione
Le mie domande - le vostre risposte
Enciclopedia nutrizionale
Ricette per la linea
Frutta e verdura
di stagione
Calcolo la mia
attivita fisica
Menopausa e aumento del peso
La menopausa si traduce nella donna in un'insufficienza ormonale (estrogeni e progesterone). Per rimediare a tale mancanza, il suo medico le ha forse prescritto degli ormoni sostitutivi per riequilibrare il suo bilancio ormonale.

Comunque sia, il periodo della pre-menopausa e della menopausa può a volte essere accompagnato da un aumento del peso, soprattutto sulla pancia, da un cambiamento della linea (di tipo androide) e dalla comparsa di cellulite.

Perché il peso aumenta durante la menopausa?

Lo sconvolgimento ormonale, legato a questo periodo, anche se sta seguendo una cura ormonale sostitutiva, può causare un aumento del peso. I motivi possono essere molteplici:

- Diminuzione del suo metabolismo basale: significa che utilizza meno energia del solito per le sue funzioni vitali (battiti cardiaci, rinnovamento cellulare, respirazione, circolazione,...). Ciò è dovuto a una diminuzione naturale della massa muscolare nel corso degli anni. Come è noto, solo i muscoli consumano energia mentre il grasso corporeo non fa altro che accumulare l'energia in eccesso, senza utilizzarla!

- Aumento insidioso della sua alimentazione e/o diminuzione della sua attività fisica: ciò favorisce un aumento del peso a causa dello squilibrio tra apporto e dispendio energetico. Infatti, se mangia più di quanto brucia, immagazzina le calorie in eccesso sotto forma di grasso corporeo.

- Cattiva circolazione sanguigna, che favorisce la ritenzione idrica sotto forma di cellulite, soprattutto sulle cosce, i fianchi e la pancia. La cellulite è caratterizzata dall'effetto buccia d'arancia, che riflette l'infiltrazione dei liquidi nei tessuti.

>> Torna al tema "Dimagrire"