Ricordarsi di me Password dimenticata? ?
 Posizione : Home > Clinique du Poids site > Alimenti > Il pane buono per linea
Il metodo LeDiet
Calcola il tuo BMI
Dossier Nutrizione
Le mie domande - le vostre risposte
Enciclopedia nutrizionale
Ricette per la linea
Frutta e verdura
di stagione
Calcolo la mia
attivita fisica
Il pane buono per linea
A ciascuno il suo pane, a ciascun pane il suo piatto e a ciascuna farina le sue virtù. Basta mescolare farina, acqua, sale e lievito per fare il pane, alimento legato contemporaneamente a cultura, tradizioni, nutrizione e gastronomia.

Anche se gli italiani ne consumano meno di una volta, il pane non manca mai sulla loro tavola. E tanto meglio!

Il pane è un moderatore di sapori, attenua quelli forti di certi piatti, ma ne esalta altri, come, per esempio, il pane di segale con le ostriche o il pane casereccio con gli insaccati…

Dimentichi i luoghi comuni
È finita l'epoca in cui si pensava che il pane fosse uno dei principali nemici della linea.
Oggi sappiamo che fa bene all'organismo grazie al suo apporto di glucidi complessi, fibre, proteine vegetali, vitamine del gruppo B, sali minerali come il potassio e anche grazie al suo scarso contenuto di lipidi. Il pane, quindi, occupa un posto importante in un'alimentazione equilibrata.

Purtroppo, il consumatore sostituisce troppo spesso il pane del fornaio con pane al latte, pancarré, fette biscottate, biscotti "light" o addirittura barrette di cereali… Rispetto al pane tradizionale, questi tipi di pane o alimenti sostitutivi prodotti dall'industria alimentare sono molto più ricchi di "zuccheri semplici", dunque vengono assimilati troppo rapidamente dall'organismo a causa dell'uso di farina raffinata e/o dell'aggiunta di zucchero.

>> Torna al tema "Alimenti"