Ricordarsi di me Password dimenticata? ?
 Posizione : Home > Clinique du Poids site > Diete > Diete dissociate e associazione di alimenti
Il metodo LeDiet
Calcola il tuo BMI
Dossier Nutrizione
Le mie domande - le vostre risposte
Enciclopedia nutrizionale
Ricette per la linea
Frutta e verdura
di stagione
Calcolo la mia
attivita fisica
Diete dissociate e associazione di alimenti
- Alcune diete dette "dissociate" sono basate sulla dissociazione degli alimenti contenenti glucidi da quelli contenenti lipidi.
- Per esempio, in questo tipo di dieta, non bisogna consumare pane e burro nello stesso pasto.

Un'altra idea preconcetta: non consumare insieme carne e farinacei.

- Al giorno d’oggi, non esiste alcuna prova scientifica sull'interazione tra questi alimenti.

- In realtà, il principio di dissociazione non fa altro che limitare il consumo di alimenti con conseguente dimagrimento.

Il nostro parere sulla dieta dissociata:

- La sua efficacia ai fini del dimagrimento non è scientificamente provata.

- Può rivelarsi molto squilibrata, addirittura pericolosa, con eccessi o carenze di alcuni nutrienti come pure di vitamine o minerali.

- È incompatibile con la vita sociale (ristorante o inviti). Insomma, le complica inutilmente sia i pasti che la vita.

Per dimagrire, le consigliamo un Programma alimentare basato sul buon senso e corrispondente ai seguenti criteri, scientificamente riconosciuti:

1. Il suo Programma alimentare deve prevedere un apporto equilibrato tra i vari nutrienti: proteine, lipidi e glucidi, secondo le proporzioni qui riportate:

12-15% delle calorie totali apportato dalle proteine
30-35% delle calorie totali apportato dai lipidi
52-58% delle calorie totali apportato dai glucidi.

L'equilibrio alimentare è la condizione principale di un dimagrimento duraturo e in buona salute.

>> Torna al tema "Diete"