Ricordarsi di me Password dimenticata? ?
 Posizione : Home > Clinique du Poids site > Salute e Benessere > Fumo e aumento di peso
Il metodo LeDiet
Calcola il tuo BMI
Dossier Nutrizione
Le mie domande - le vostre risposte
Enciclopedia nutrizionale
Ricette per la linea
Frutta e verdura
di stagione
Calcolo la mia
attivita fisica
Fumo e aumento di peso
Smettere di fumare: effetti e conseguenze

Se una persona che fuma più di 20 sigarette al giorno smette di fumare, ciò comporterà:

1- riduzione del fabbisogno energetico del 20% circa,

2- bisogno di compensare il gesto di accensione della sigaretta,

3- riscoperta delle sensazioni gustative e olfattive (annullate dal tabacco),

4- aumento dell'appetito (scomparsa dell'effetto "inibitore dell'appetito" provocato dal fumo).

L'ex-fumatore tende a mangiare di più in termini di quantità come pure a mangiucchiare qua e là.
Di conseguenza, nel 75% dei casi si osserva un aumento medio del peso di 3 kg, a meno che non si adottino opportuni accorgimenti dal punto di vista dell'alimentazione.

Ci vogliono mediamente dai 2 ai 3 mesi prima di ristabilire l'equilibrio metabolico.

RACCOMANDAZIONI DA SEGUIRE DURANTE IL PERIODO DI DISASSUEFAZIONE DAL FUMO (2 o 3 mesi)

- Aumentare l'attività fisica. Lo sport è un potente antistress e permette di smaltire le tensioni, soprattutto il nervosismo dovuto alla mancanza del fumo. Inoltre, tonifica i muscoli e snellisce la linea.

>> Torna al tema "Salute e Benessere"