Ricordarsi di me Password dimenticata? ?
 Posizione : Home > Clinique du Poids site > Alimenti > Alicamenti e alimenti arricchiti
Il metodo LeDiet
Calcola il tuo BMI
Dossier Nutrizione
Le mie domande - le vostre risposte
Enciclopedia nutrizionale
Ricette per la linea
Frutta e verdura
di stagione
Calcolo la mia
attivita fisica
Alicamenti e alimenti arricchiti
Cosa è un alimento arricchito?

Nell'industria agroalimentare, un alimento naturale può essere arricchito con vitamine, minerali o altri costituenti come Omega 3, fermenti lattici, fibre…:
- perché non li contiene allo stato naturale,
- per compensare le perdite dovute alla sua raffinazione e modalità di preparazione,
- per aumentarne la quantità iniziale, come nel caso dei cereali arricchiti con ferro o degli yogurt ai quali viene aggiunto calcio…

Non bisogna confonderli con gli additivi alimentari e gli integratori alimentari:
- gli additivi alimentari hanno poco o nessun valore nutritivo, ma sono utilizzati nella preparazione o conservazione degli alimenti. Si tratta di antiossidanti, conservanti alimentari, coloranti alimentari, aromi artificiali…

- gli integratori alimentari non sono alimenti, ma si presentano sotto forma di capsule, tavolette o liquidi e forniscono alcuni costituenti essenziali dell'alimentazione, quali vitamine, minerali, proteine, Omega 3, fermenti lattici...

Gli alicamenti sono necessari alla salute?

- Il termine alicamento nasce dalla contrazione della parola "alimento" e "medicamento". Si tratta infatti di un alimento naturale o arricchito con diversi costituenti, al quale si conferisce una virtù benefica per la salute: combatte la stitichezza, il colesterolo cattivo, la decalcificazione…

>> Torna al tema "Alimenti"