Ricordarsi di me Password dimenticata? ?
 Posizione : Home > Clinique du Poids site > Dimagrire > Alleggerisca i suoi piatti
Il metodo LeDiet
Calcola il tuo BMI
Dossier Nutrizione
Le mie domande - le vostre risposte
Enciclopedia nutrizionale
Ricette per la linea
Frutta e verdura
di stagione
Calcolo la mia
attivita fisica
Alleggerisca i suoi piatti
Quando si fa attenzione alla linea si evitano naturalmente gli alimenti più "ricchi",sentendosi in colpa per avere ceduto alla tentazione di un piatto in umido, una fonduta…

Due sono le domande da porsi:
1. È possibile consumare ogni tanto un piatto "ricco" quando si vuole perdere peso o non ingrassare? Come gestire gli altri pasti della giornata?
2. È possibile alleggerire i piatti considerati "ricchi" per risparmiare grassi e dunque calorie?

Ma cos'è un piatto "ricco"?
Un piatto è considerato "ricco" se è più grasso, quindi più calorico, di un piatto completo considerato "leggero" o "magro" o "light".

È opportuno, quindi, definire prima di tutto il piatto leggero di riferimento, il quale, però, deve essere completo e per questo apportare:
- proteine: carne, pesce, uova, formaggio, latte, formaggio fresco…. in alternativa, completi il suo piatto con un latticino (formaggio o latticino),
- glucidi complessi: patate, riso, pasta, legumi secchi… in alternativa, completi il suo piatto con del pane,
- fibre: verdura cotta o cruda o in alternativa completi il suo piatto con verdura cruda, insalata e/o un frutto,
- un po' di lipidi per condire: olio, burro o panna… tranne nel caso in cui il piatto è composto da carne grassa o formaggio grasso!

>> Torna al tema "Dimagrire"