Ricordarsi di me Password dimenticata? ?
 Posizione : Home > Clinique du Poids site > Mangiare bene > Il cromo che fa bene alla salute
Il metodo LeDiet
Calcola il tuo BMI
Dossier Nutrizione
Le mie domande - le vostre risposte
Enciclopedia nutrizionale
Ricette per la linea
Frutta e verdura
di stagione
Calcolo la mia
attivita fisica
Il cromo che fa bene alla salute
Il cromo controlla la sensazione di fame
Permettendo alle cellule di sfruttare meglio il glucosio del sangue, il cromo frena il desiderio costante di consumare zucchero. Può quindi allontanare la sensazione di fame ed evitare l'assunzione eccessiva di cibo, causa di sovrappeso.

Il cromo interviene anche nel metabolismo delle proteine e favorisce l'azione di vari enzimi necessari al funzionamento dell'organismo.

La carenza di cromo concerne in particolare una determinata categoria di persone.
Attualmente non esiste un metodo affidabile per misurare il tasso di cromo nell'organismo, ma si evidenzia una carenza effettiva di cromo nei seguenti soggetti: diabetici, anziani, donne incinte, persone denutrite o con un'alimentazione non equilibrata (basata essenzialmente su alimenti e zuccheri raffinati), ma anche individui che praticano un'attività sportiva intensa o che soffrono di infezioni o altre malattie.

Qual è il nostro fabbisogno di cromo?

Gli apporti di cromo raccomandati sono (in microgrammi/giorno):
Bambini da 1 a 3 anni: 25,
Bambini da 4 a 12 anni: 35 - 45,
Adolescenti da 13 a 16 anni: 50,
Adolescenti: 50,
Uomini (adulti): 65,
Donne (adulte): 55,
Donne incinte: 60,
Donne che allattano: 55.

>> Torna al tema "Mangiare bene"