Ricordarsi di me Password dimenticata? ?
 Posizione : Home > Clinique du Poids site > I suoi alimenti > Verdura a volontà?
Il metodo LeDiet
Calcola il tuo BMI
Dossier Nutrizione
Le mie domande - le vostre risposte
Enciclopedia nutrizionale
Ricette per la linea
Frutta e verdura
di stagione
Calcolo la mia
attivita fisica
Verdura a volontà?
Le verdure più zuccherate non sono proibite ma limitate alla quantità prescritta nel suo programma alimentare.

Fra queste figurano: carciofi, barbabietole rosse, carote, cuori di palma, fave fresche, giardiniera di verdure, cipolle , acetosa, piselli, zucca, topinambour...




Le verdure meno zuccherate e l’insalata possono essere consumate a volontà.

Fra queste figurano: asparagi, melanzane, bietole, broccoli, cardo, sedano a coste, sedano-rapa, funghi, cavolini di Bruxelles, cavolfiore, cavolo rosso, cavolo verde, cetriolo, zucchine, crescione, indivia, spinaci, finocchio, germi di soia, fagiolini verdi e bianchi, rape, porri, peperoni, ravanelli, insalata, salsefrica, pomodori...

Per esempio, un pasto potrebbe essere composto da: un antipasto di verdure crude o un passato di verdure + un piatto di verdura cotta come contorno di un piatto principale + un’insalata come complemento del pasto.

Può insaporire le verdure con un condimento light senza grassi (consulti "Le ricette" in "I miei Strumenti").



Ruolo delle verdure nell'alimentazione:

Ricche di fibre, le verdure svolgono un ruolo importante nella protezione dell'apparato cardiovascolare, nella lotta contro il diabete, il sovrappeso...

- Procurano una sensazione di sazietà e poche calorie anche se consumate in grande quantità.

- Frenano l'assorbimento di "zuccheri" e "grassi" a livello intestinale.

- Regolano la digestione dei glucidi, ossia dei farinacei, del pane ma anche dei dolci e di altri alimenti zuccherati, favorendo quindi il mantenimento di un livello glicemico costante ed evitando così i picchi di iperglicemia o ipoglicemia, entrambi nocivi per la salute e il controllo del peso.

- Apportano anche vitamine, minerali, oligoelementi necessari alla sua vitalità e in generale alla sua salute.
>> Torna al tema " I suoi alimenti"